ENTRA NEL MONDO DIRA

1 Registrazione.
2 Autenticazione.
3 Ordina e ricevi.

Per qualsiasi necessita contattaci Tel. 0172/474026 oppure mbox@dira.it

ASSISTENZA CLIENTI

Lun-Ven 8AM - 6PM
Sab - 8AM-12AM

CREA IL TUO ACCOUNT

RECUPERA CREDENZIALI

Parabrezza per auto: sicurezza e comfort

Quando pensiamo all’acquisto della nostra nuova auto, tra le prime valutazioni che facciamo oltre ai confort, ci informiamo su quelli che sono i sistemi di sicurezza.

Forse non tutti sanno che oltre ai freni, agli air-bag, agli pneumatici un ruolo molto importante lo ricopre il parabrezza.

Infatti se oltre ad essere importante durante l’innesco degli air-bag diventa fondamentale in caso di ribaltamento dell’auto poiché fa sì che il tetto non schiacci gli occupanti dell’abitacolo.


parabrezza-zenith-c3

Per via di questi motivi occorre effettuare una vera è propria manutenzione periodica del parabrezza. Assicurarsi che non presenti crepe, scheggiature, graffi che possano peggiorare ed eventuali infiltrazioni d’acqua.

Se così fosse occorre recarsi immediatamente in un centro specializzato e richiedere l’intervento di personale qualificato per la riparazione o sostituzione dello stesso.

Non dimentichiamo inoltre che quasi la totalità dei dispositivi di sicurezza sono montati sul parabrezza: sensori pioggia e luci, sensore avviso abbandono corsia, sensori anti-appannamento, frenata assistita, sistema di messaggistica per S.O.S., sistema H. U. display… non dimentichiamo dunque di avere cura del nostro parabrezza tanto quanto il nostro impianto frenante.

E’ di questi giorni la notizia che al CES (Consumer Electronics Show) di Las Vegas, Corning, l’azienda nota per i vetri usati in centinaia di milioni di gadget portatili, ha mostrato un concept ibrido di Gorilla Glass utilizzabile per parabrezza, tettuccio, lunotto, finestrini laterali e cruscotto.

Il Gorilla Glass, “scovato” da Steve Jobs già dal 1997, è più sottile rispetto al classico vetro sodico-calcico del 30% rendendo le vetture che lo monteranno più maneggevoli, in quanto spostano il centro di massa verso il basso, e riducono i consumi.
Queste peculiarità lo rendono la prima scelta di FORD per il parabrezza delle future supercar GT.

Questa tipologia di vetro, oltre ai già citati vantaggi strutturali, è anche più “limpido” rispetto ad altre soluzioni.
Questo consente di migliorare i sistemi di visualizzazione per l’interno delle auto e creare cruscotti con funzionalità touchscreen.
La Corning inoltre ha già prodotto una pellicola per il controllo elettronico dell’opacità del cristallo, consentendo, all’occorrenza, di variare il livello di opacità del vetro e aumentare la privacy all’interno dell’abitacolo.
Sono in corso dei test con diverse case automobilistiche per verificare il prodotto in condizioni estreme, al fine di verificare resistenza, durata e visibilità.



TOP